Essere o non essere….Liberi

andrei-lazarev-701231-unsplash

La Libertà inizia da “dentro”
.
Noi siamo i detentori della chiave per scegliere di aprire la nostra Espressione alla sua manifestazione naturale o reprimerla tra le mura di pensieri giudicanti.
.
Non ha bisogno di urlare o mettersi in mostra.
.
La persona libera non è mai sola, neanche nella solitudine, riesce a sentire vicino il mondo che ha intorno, entra in relazione con l’Universo
.
La libertà presuppone la Conoscenza di Sè, altrimenti resta un’idea con il bisogno di convincere.
.
Richiede Onestà di vedere i confini della mente
.
Passa dal Rispetto di Sè e dell’Altro, diversamente è manipolazione
.
Non è solo una libertà di pensiero, perchè sarebbe illusione senza azione, un dialogo interiore
.
Senza Verità non esiste la Libertà, ne è la radice che dal profondo attinge conoscenza per ampliare e modificare la forma
.
La Libertà è il cammino di Ognuno
.
.
Arodomis Shanga

Rispondi