SACRA SESSUALITA’

7 SETTEMBRE 2021, ORE 21,00

WEBINAR

PROPEDEUTICO AL SEMINARIO SENSESSUALITA’ del 18 e 19 Settembre 2021

Il Corpo non è nemico della Spiritualità, nonostante, per secoli, lo si sia umiliato e considerato oggetto di perdizione. 

Non c’è da stupirsi se, nonostante le conquiste per la libertà sessuale, portiamo ancora ben radicati timori, dubbi e difficoltà nel vivere l’incontro intimo con pieno appagamento

Il Tantra ha tramandato, anche segretamente, pratiche che testimoniano come il Corpo sia il ponte di congiunzione con la dimensione spirituale.

Ponte tra Cielo e Terra

Riscoprire il suo valore e il suo legame stretto con la parte più vera e profonda che risiede in ognuno, rivaluta l’importanza della sessualità.

In particolare non è possibile credere di camminare progressivamente nell’evoluzione escludendo il corpo e alimentando solo la comprensione mentale. Sarebbe un cammino monco.

Ogni condizionamento, trauma, convinzione, vissuto è registrato nelle nostre cellule e, non basta capire i propri schemi disfunzionali, occorre liberare il Corpo dall’energia ristagnante di questi schemi.

Liberare il Corpo dai blocchi, è permettere all’Energia di muoversi libera e suonare il Corpo come uno strumento la cui musica è armoniosa e vibrante

Corpo e Spirito procedono inseparabili

Anche il Corpo ha la sua intelligenza, nonostante si sia portati a considerare superiore la mente. Questa separazione induce solo ad allontanarci dal Corpo e a renderci meno umani.

Anche la sessualità subisce le conseguenze di questa distanza, diventando meno naturale ed equilibrata. 

Spesso resta uno sfogo, o un mezzo di controllo, divenendo arida 

Serve ridare al Corpo il suo ruolo e vivere la Sessualità in modo genuino e sacro

in UNIONE e FUSIONE

Per approfondire segui il webinar del 7 settembre 2021 alle ore 21,00

Contributo richiesto  € 10

Poiché è propedeutico al seminario, per chi desidera proseguire partecipando al lavoro esperienziale del 18-19 settembre, il compenso verrà recuperato dalla quota di iscrizione.